Idronefrosi pielica

10.00

Idronefrosi pielica
di Stefano Tursini, Francesca Destro, Giovanni Boroni, Stefania Pavia, Giulio Gregori, Giovanni Ruggeri e Mario Lima

Momentaneamente non disponibile

Descrizione

L’idronefrosi pielica nel bambino è da considerarsi la più comune patologia chirurgica malformativa, di tipo ostruttivo, in età pediatrica, ed il precoce trattamento, quando vi sia documentata indicazione chirurgica strumentale, è da considerarsi l’unica vera arma efficace per preservare la funzionalità del parenchima renale interessato.
L’avvento e la diffusione capillare dell’ecografia prenatale e degli screening ecografici neonatali hanno fatto sì che attualmente la diagnosi di idronefrosi preceda quasi sempre la comparsa dei sintomi, con importanti ripercussioni anche sull’iter diagnostico e sulla scelta terapeutica tra follow-up conservativo e correzione chirurgica, oggi ottenibile con tecniche mininvasive quali la OTAP (one trocar assisted pyeloplasty).

Informazioni aggiuntive

Peso 80 g
Dimensioni 14.5 x 21 cm
pagine

illustrazioni

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Idronefrosi pielica”