Prove di lettura

19.00

Prove di lettura
Esercizi di commento linguistico su autori dal Duecento all'Ottocento

Disponibile

Descrizione

Una certa prassi di editoria scolastica ha sommerso la letteratura italiana sotto commenti spesso mancanti di una glossa necessaria a far capire, in primo luogo, il significato delle parole d’autore, e secondariamente il valore di queste all’interno dell’architettura complessiva del messaggio letterario.
E se Gianfranco Contini è invocato come modello di approccio critico, non se ne applica però quella che lui stesso, ripetendo con Benedetto Croce che tutte le creazioni poetiche sono «nient’altro che parole, e vanno interpretate in questi limiti», ha definito «critica verbale».
Queste Prove di lettura intendono riproporre un modo di affrontare il testo che ne penetri anzitutto le «parole», una per una nel loro significato, e tutte insieme nella loro costruzione grammaticale e sintattica. Raggiunto questo irrinunciabile momento di comprensione, si apre la strada per un commento che potrà sciogliere altri nodi, come quelli del rapporto con la storia e l’ideologia dell’epoca in cui il testo fu prodotto, con la soggettività dell’autore, con le fonti del suo messaggio passate e presenti, interne ed esterne (i cosiddetti rimandi intratestuali e intertestuali). Solo con un’analisi «verbale» di questo tipo, umile e laboriosa, il lettore acquisisce saperi nel campo sia della letteratura sia della lingua, recuperando ricchezze e risorse dell’una e dell’altra.

Gli autori: Fabio Marri insegna Linguistica e Letteratura italiana all’Università di Bologna. Si occupa di lingua e dialetti letterari, di cultura settecentesca in prospettiva interdisciplinare (con centro su L. A. Muratori), di scrittori del Novecento (tra cui Guareschi) e di lessico italiano contemporaneo. Rossella Terreni è docente di scuola superiore e svolge attività di ricerca presso l’ateneo bolognese occupandosi di linguistica e di letteratura, con particolare attenzione agli ultimi tre secoli. Tra le sue pubblicazioni si segnalano due monografie su Pascoli e Ungaretti. Patrizia Franceschini, laureata in Lettere classiche nel 1982 con una tesi di Storia della lingua italiana su Guido Cavani, è insegnante di Italiano, latino e storia in un Liceo di Bologna.

 

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 14.5 x 21 cm
pagine

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Prove di lettura”