L’uomo bianco e l’uomo di colore

10.00

L'uomo bianco e l'uomo di colore
Letture sull'origine e la varietà delle razze umane
di Cesare Lombroso
a cura di Lucia Rodler

Disponibile

COD: 978-88-6633-067-7 Categoria: Tag: , , , ,

Descrizione

Mai ripubblicato dopo le due edizioni ottocentesche, L’uomo bianco e l’uomo di colore di Cesare Lombroso mostra le origini del pensiero antropologico dello scienziato italiano: le letture giovanili, aggiornate e internazionali; l’interesse per la geografia e la storia delle popolazioni; la genesi della teoria atavistica e una prima riflessione sul mondo criminale; e soprattutto quel tipo di ragionamento fondato sulla descrizione fisiognomica e sulla classificazione che caratterizza negli anni successivi l’analisi delle varie forme di minorità. Con i suoi numerosi ed evidenti pregiudizi questo testo contribuisce ad una conoscenza critica rinnovata delle origini dell’identità italiana.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’uomo bianco e l’uomo di colore”