Ritrattisti e ritratti in Emilia Romagna. Una traccia

22.00

Ritrattisti e ritratti in Emilia Romagna
Una traccia
di Angela Ghirardi

Disponibile

COD: 978-88-491-3846-7 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Il libro racconta di ritrattisti e di ritratti in Emilia-Romagna in un arco cronologico lungo otto secoli,
da Antelami a Morandi, dal Medioevo all’età contemporanea. Più che in un singolo episodio,
magari inedito o poco noto, il significato del lavoro sta nel proporsi come prima sequenza
unitaria, ricostruita a partire da segmenti frammentari che, nell’insieme, riguadagnano
vitalità e valore. Nella geografia artistica della regione si impongono i centri maggiori di Bologna
e Parma, occupa un posto di rilievo il Rinascimento ferrarese; al Cinque e al Settecento
appartengono gli specialisti del ritratto, quegli artisti – per dire solo di Bologna, Bartolomeo
Passerotti e Lavinia Fontana, Lucia Casalini Torelli e Luigi Crespi – che vi si sono dedicati con
impegno primario. Il ritratto è specchio della società: così, seguendone le vicende storiche, si
sfiorano questioni cruciali come l’emergere della donna nell’arte, il sentimento nuovo con cui si
guarda all’infanzia, gli scambi tra l’arte e la scienza, l’affermarsi di un più paritario rapporto
tra i sessi. Un reticolo dinamico, disposto per essere attraversato da diversi punti di vista.

Informazioni aggiuntive

pagine

illustrazioni

Formato

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ritrattisti e ritratti in Emilia Romagna. Una traccia”