La professione dell’ingegnere e dell’architetto

37.00

La professione dell’ingegnere e dell’architetto
L’ordinamento delle categorie
L’esercizio della professione
I diritti e i doveri del professionista
di Giancarlo Modonesi

Disponibile

COD: 978-88-491-3226-7 Categoria: Tag: , , , ,

Descrizione

L’opera si incentra sulle figure professionali degli Ingegneri e degli Architetti e si volge a suggerire indicazioni e spunti di riflessione sulla normativa di base che regola l’attività di tali professionisti.

Collocati gli Ingegneri e gli Architetti al centro di tale indagine, si è inteso porre sotto osservazione i diversi rapporti che fanno capo a tali professionisti nella loro veste di prestatori d’opera e nell’esercizio della loro attività. Essendo tale attività condizionata all’iscrizione all’Albo, quindi all’appartenenza obbligatoria ai rispettivi Ordini, si è voluto innanzitutto destinare una parte non secondaria del lavoro ad una indagine adeguata e approfondita sui rapporti tra Ingegneri ed Architetti e i rispettivi Ordini di appartenenza.

I rapporti con i terzi, in particolare con le committenze, sono stati esaminati in riferimento oggettivo di situazioni che frequentemente ricorrono nell’esperienza corrente dei professionisti e che investono aspetti contrattuali, di organizzazione degli studi professionali e delle strutture associate, di svolgimento dell’attività, in ambiti di competenza professionale esclusiva ovvero concorrente con quella di altre categorie di professionisti, di disciplina di corrispettivi, sempre al fine di portare sul terreno della verifica concreta i principi normativi di base.

Si è quindi voluto offrire ai professionisti – ma anche ai terzi: Committenti, Imprese esecutrici, ecc. – uno strumento di ricognizione sull’attività dell’Ingegnere e dell’Architetto, ricognizione che non può essere ovviamente risolutiva in ogni dettaglio di indagine, ma che si esprime anche sull’individuazione di casistiche suggerite dall’esperienza pratica in riferimento a disposizioni di legge.

Il lavoro si propone quindi come contributo di analisi dell’attività dell’Ingegnere e dell’Architetto, e di chi fruisce della loro opera e ciò nell’intento di rendere più agevolmente fruibili sia i dettami di legge, sia i criteri di applicazione che direttamente ne discendono.

Informazioni aggiuntive

Peso 325 g
Dimensioni 17 x 24 cm
pagine

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La professione dell’ingegnere e dell’architetto”