4445_img_0000000000

Il Primo Soccorso Psicologico nelle maxi-emergenze e nei disastri

11.00

Il Primo Soccorso Psicologico nelle maxi-emergenze e nei disastri
Un manuale operativo
di Luca Pietrantoni, Gabriele Prati e Luigi Palestini

Disponibile

Descrizione prodotto

Il Primo Soccorso Psicologico è un modello di intervento di sostegno psicosociale rivolto ai superstiti e ai familiari delle vittime immediatamente dopo un disastro o una maxi-emergenza. L’obiettivo principale del Primo Soccorso Psicologico è quello di mitigare lo stress acuto psicologico derivante dal coinvolgimento in un evento avverso rispondendo ai bisogni dei superstiti e promuovendone il funzionamento adattivo, la percezione di sicurezza e il progressivo ritorno alla normalità. Il Primo Soccorso Psicologico racchiude metodologie di intervento psicologico la cui efficacia è basata su evidenze empiriche (evidence-based) e deriva da risultati di ricerca a livello internazionale nel campo della salute mentale delle persone coinvolte in disastri e traumi.

Il Primo Soccorso Psicologico si compone di nove moduli: 1) primo contatto e aggancio; 2) protezione e sicurezza; 3) ricongiungimento familiare e contenimento nel lutto; 4) stabilizzazione emotiva; 5) raccolta di informazioni e valutazione; 6) strategie di gestione dello stress; 7) normalizzazione delle reazioni acute; 8) collegamento con la rete sociale e i servizi territoriali; 9) promozione del senso di efficacia e dell’empowerment.

Particolare attenzione è stata rivolta agli aspetti operativi e pratici nell’interazione con superstiti e familiari, tenendo in particolare considerazione i rischi di disastri e maxi-emergenze specifici del territorio italiano (terremoti, alluvioni, incidenti).

Il volume è rivolto agli psicologi e a tutte le figure professionali che operano nell’ambito della Protezione Civile e nelle attività di soccorso.

Informazioni aggiuntive

Peso 180 g
Dimensioni 14.5 x 21 cm
pagine

128

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Primo Soccorso Psicologico nelle maxi-emergenze e nei disastri”