Il limite e l’infinito

28.00

Il limite e l’infinito
Studi in onore di Antonio Moretto
a cura di Giorgio Erle

Momentaneamente non disponibile

Descrizione

La ricerca filosofica di Antonio Moretto segna una tappa fondamentale e innovativa all’interno della letteratura scientifica a proposito del rapporto tra filosofia e matematica. Questo vale in primo luogo, ma non solo, per una rinnovata comprensione della filosofia classica tedesca che rendeva necessario mostrare la rilevanza della conoscenza congiunta della storia e della teoria della matematica in autori come Kant e Hegel. Questi studi, assieme a quelli che egli ha dedicato a Descartes, Leibniz, Wolff e ancora a molti altri grandi filosofi, mostrano come i concetti matematici di finito e infinito racchiudano, nelle loro esigenze tecniche, un’urgenza profondamente umana, quella di dare senso, “mensurare” nell’accezione più ampia del termine. Sotto questo profilo, il passaggio per le scienze esatte nelle ricerche di Moretto non è affatto astratto, ma costituisce il necessario cammino verso quella che Kant avrebbe chiamato “la porta stretta”, varcata la quale meglio si comprendono anche le altre parti del sistema della filosofia, così come proprio Moretto ha dimostrato dedicandosi a discutere altresì questioni di etica, di filosofia della medicina, psicologia della percezione e – perché no? – della poesia di Albrecht von Haller. Coerentemente con questo percorso di ricerca, gli Autori degli scritti che costituiscono questo volume si sono impegnati a mostrare la ricchezza di significati e valenze che i concetti di limite e di infinito, tra i più distintivi delle ricerche di Moretto, possono assumere all’interno delle scienze filosofiche.
SCRITTI DI:
Maria Cecilia Barbetta
Enrico Berti
Franco Biasutti
Luigi Cataldi Madonna
Franco Chiereghin
Giorgio Erle
Pierdaniele Giaretta
Paolo Giuspoli
Luca Illetterati
Loana Liccioli
Mario Longo
Ferdinando Luigi Marcolungo
Francesca Menegoni
Linda Perfranceschi
Stefano Poggi
Siegmund Probst
Lucia Procuranti
Philippe Séguin
Gabriele Tomasi

Informazioni aggiuntive

pagine

Formato

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il limite e l’infinito”