Scipione Guarracino (Firenze 1943) ha insegnato metodologia della ricerca storica presso la facoltà di Scienze Politiche di Firenze e si è occupato di insegnamento della storia, della storiografia, di storia economica e storia delle idee. Fra le sue opere più recenti Mediterraneo. Immagini, storie e teorie da Omero a Braudel (2007), Allarme demografico. Sovrappopolazione e spopolamento dal XVII al XXI secolo (2016).