Manzoni fra i critici dell’Ottocento Studi e ricerche

15.00

Manzoni fra i critici dell’Ottocento Studi e ricerche Italianistica

Disponibile

COD: 978-88-491-1943-5 Categoria: Tag:

Descrizione

E’ la nuova edizione, riveduta e ampliata, di un’indagine ormai storica al cui centro sta l’ardua ricezione del capolavoro manzoniano negli anni del nostro Risorgimento, sin oltre l’unita’ d’Italia e la morte dello scrittore. da un territorio fecondo, ma rimasto a lungo inesplorato, come quello della pubblicistica ottocentesca, riemerge il vivace dibattito dei contemporanei del Manzoni sulla nostra lingua letteraria e la revisione lessicale e stilistica, dei ‘Promessi Sposi’, sui problematici rapporti fra arte e storia, letteratura e politica. In un significativo intreccio di voci critiche maggiori e minori, di persistenti pregiudizi retorici e ideologici e di illuminanti intuizioni, spiccano ancor piu’, per capacita’ teoretica e originalita’ di pensiero, due critici di assoluto rilievo, quali Francesco De Sanctis (di cui si ritesse l’evoluzione dal neocattolicesimo al realismo) e Carlo Tenca, della cui fedelta’ al Manzoni resta emblematica l’incompiuta monografia edita in appendice al libro.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Manzoni fra i critici dell’Ottocento Studi e ricerche”