Azzurra Meringolo

Cresciuta camminando sotto i portici di Bologna, Azzurra Meringolo combina l’amore per il viaggio con quello per la scrittura. Dopo studi in Europa e Sud America, inizia a spostarsi in Medio Oriente tra giornalismo e ricerca.
Nel 2010 atterra al Cairo. Arriva per starci sei mesi e terminare il dottorato di ricerca, ma 
si accorge in fretta di essere atterrata nel posto giusto al momento 
sbagliato (o in quello sbagliato al momento giusto). Ci si
 ferma quasi tre anni, divenendo testimone degli eventi culminati
 nello scoppio della rivoluzione del 25 gennaio 2011 e collaborando con testate nazionali e internazionali. 
“Ai ragazzi di piazza Tahrir” dedica il suo primo libro dal quale nasce il suo blog 
(www.iragazzidipiazzatahrir.it).
Giornalista professionista, nel 2012
 riceve il premio Ivan Bonfanti e la sua tesi di
 dottorato si aggiudica il premio Maria Grazia Cutuli. Attualmente
 ricercatrice dell’Istituto Affari Internazionali e caporedattrice di
 AffariInternazionali, è coordinatrice scientifica di Arab Media Report e conduttrice di Radio3Mondo.
La potete seguire su twitter, @ragazzitahrir.

Visualizzazione di tutti i 2 risultati